Per il tuo intervento, scegli la sicurezza di affidarti a mani esperte

Interventi di chirurgia plastica

Sono diversi gli interventi di chirurgia plastico-estetica realizzabili concettualmente divisibili in due gruppi. Uno finalizzato alla correzione di inestetismi congeniti e l’altro al contrasto dei segni dell’invecchiamento.

La blefaroplastica ha come obiettivo la riduzione delle borse adipose accumulate attorno agli occhi e rimuovere l’eccedenza cutanea palpebrale.

La rinoplastica è uno degli interventi più famosi e richiesti della chirurgia plastica. La finalità generale è quella di armonizzare la struttura anatomica del naso con l’intero viso.In alcuni casi la rinoplastica può prevedere anche correzioni funzionali.

Il lifting viso è la procedura cardine del ringiovanimento del viso offre diverse versioni che focalizzano i diversi settori del volto. La tecnica moderna coinvolge sempre le strutture profonde per ottenere risultati dall’ aspetto naturale e duraturo.

L’otoplastica è l’intervento di correzione delle orecchie a sventola si chiama otoplastica ed ha come obiettivo il rimodellamento delle cartilagini auricolari.

La chirurgia estetica addominale mira a rimodellare l’addome  punto critico per la bellezza e l’armonia fisica sia femminile, dopo le gravidanze ,che maschile dopo intensi dimagramenti tali da determinare lassità dei tessuti. Il percorso chirurgico ideale viene valutato sulla base del tipo di problema presentato e può essere attuato eventualmente anche in sinergia: liposuzione più addominoplastica

La chirurgia estetica del seno, ha sviluppato diverse tecniche finalizzate a correggere i diversi inestetismi che si vengono a formare. I tre interventi principali sono la mastoplastica additiva per quanto riguarda l’ingrandimento della mammella con protesi,la mastopessi per il sollevamento del seno rilassato e la mastoplastica riduttiva per la diminuzione del volume mammario eccessivamente sviluppato.

Interventi funzionali

La chirurgia plastico-ricostruttiva è una branca della chirurgia che si propone di correggere e riparare i difetti morfologico-funzionali o le perdite di sostanza di svariati tessuti sia congenite, che secondarie a traumi, neoplasie o malattie degenerative. Le tecniche fondamentali più utilizzate sono rappresentate dagli innesti e dai lembi.

Interventi di chirurgia ambulatoriale

Interventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si possono eseguire in meno di mezz'ora e in anestesia locale. Le malattie che si curano con questi trattamenti sono numerose.